Anno LXVII N.1 Gennaio-Giugno 2004

Queste parole, tratte dalla Lettera agli Ebrei, esprimono bene il messaggiodell’odierna Festa della Presentazione del Signore al Tempio. Ne danno, per cosìdire, la chiave di lettura, ponendola nella prospettiva del mistero pasquale.L’evento che oggi celebriamo ci riporta a ciò che fecero Maria e Giuseppequando, quaranta giorni dopo la nascita di...

Continua a leggere

Anno LXVI N.2 Luglio-Dicembre 2003

«Per questo Cristo è morto ed è ritornato alla vita: per essere il Signore deimorti e dei vivi» (Rm 14, 9).Le parole dell’apostolo Paolo, tratte dalla Lettera ai Romani, richiamano il mistero centrale della nostra fede: Cristo, morto e risorto, è la ragione ultima di tuttal’umana esistenza.Ogni domenica, Giorno del...

Continua a leggere

Anno LXVI N.1 Gennaio-Giugno 2003

Queste parole, tratte dalla Seconda Lettera ai Corinzi, sono state il motivoconduttore della «Settimana di Preghiera per l’Unità dei Cristiani», che oggi sichiude. Esse illuminano la nostra meditazione in questa liturgia vespertina dellaFesta della Conversione di san Paolo. L’Apostolo ci ricorda che portiamo il “tesoro” affidatoci da Cristo in vasi...

Continua a leggere

Anno LXIV N.1 Gennaio-Giugno 2001

Con viva gioia vi accolgo in occasione del vostro interessante Simposio, chesi tiene a dieci anni dalla pubblicazione dell’Enciclica Redemptoris missio. Ringrazio quanti hanno organizzato questo Convegno e tutti saluto con affetto. Inparticolare, saluto e ringrazio il Signor Cardinale Jozef Tomko per le gentili parole con cui ha introdotto questo...

Continua a leggere

Anno LXIII N.2 Luglio-Dicembre 2000

«Ero… carcerato…» (Mt 25, 35-36): queste parole di Cristo sono risuonateoggi per noi nel brano evangelico poc’anzi proclamato. Esse richiamano dinanziagli occhi della nostra mente l’immagine di Cristo effettivamente carcerato. Cipare di rivederlo la sera del Giovedì Santo nel Getsemani: Lui, l’innocenza personificata, attorniato come un malfattore dagli sgherri del...

Continua a leggere